Middle-earth: Shadow of Mordor

Middle-earth: Shadow of Mordor 1.0

Una luce nell’ombra

Prendendo ispirazione dal film Il Signore degli Anelli, Middle-earth: Shadow of Mordor racconta gli eventi di Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli.  Visualizza descrizione completa

PRO

  • Grafica e suoni eccellenti
  • Grande mix di furtività e combattimento
  • Evoluzione della gerarchia degli orchi incredibile

CONTRO

  • Missioni ripetitive
  • A volte manca una direzione

Eccellente
9

Prendendo ispirazione dal film Il Signore degli Anelli, Middle-earth: Shadow of Mordor racconta gli eventi di Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli. 

Sebbene ci sia una storia chiara da raccontare, l’attenzione non si concentra sulla narrazione, bensì su un sistema di conflitto emergente. Ogni battaglia influenza la gerarchia delle forze che devi affrontare, consentendoti di manipolare la loro struttura per i tuoi fini e creando rivalità lungo il tuo cammino.  

Gli orchi diventano reali 

Il gioco ti catapulta nel sandbox a mondo aperto di Mordor, al cui centro vi è una continua evoluzione della meccanica di gioco, chiamata sistema Nemesis. L'esercito feudale dell’orco è governato da un gruppo di WarChief e dai loro generali. Raccogliendo l’intelligenza dai Greenskin e usando la capacità di Celebrimbor di controllare le menti, potrai rivelare l'identità, la posizione e i punti di forza o di debolezza dei loro comandanti. 

Tuttavia, tu non sei l'unica forza che opera nel mondo. Anche se le tue azioni hanno un effetto (come uccidere un comandante per creare un vuoto di potere), le lotte di potere individuali alterano la gerarchia dietro le quinte. Man mano che crescono di rango, gli orchi diventano più forti e acquisiscono nuova resistenza che li rendono più difficili da sconfiggere. 

Man mano che giochi, dovrai utilizzare dei metodi più sovversivi per eliminare i signori della guerra. Grazie all’abilità di Celebrimbor di entrare nelle menti degli orchi e di controllarli, mi sono ritrovato a spingere i generali di rango inferiore e le guardie del corpo a tradire il loro padrone. Se il "mio" orco dovesse vincere, allora mi ritroverei a controllare il nuovo signore della guerra e il suo esercito, senza dover mai affrontare direttamente il Warchief. 

La struttura sociale in continua evoluzione di Shadow of Mordor dà un nuovo significato al cliché di un "mondo vivente" e offre uno sguardo emozionante in quella che potrebbe essere la nuova generazione di giochi che sono stati annunciati dalle nuove console. 

Mantello e pugnale, spade e ombre

Nonostante il dramma di apertura, l’attenzione sul combattimento fa perdere la strada al racconto di Shadow of Mordor. Le mappe sono coperte da icone di possibili missioni quindi, senza l’attenzione necessaria, i tuoi progressi potrebbero trovarsi in stallo. Fortunatamente, il gameplay è grandioso e Talion ha molti strumenti che lo aiuteranno nella sua battaglia contro gli orchi. 

La natura del combattimento sarà immediatamente familiare a chiunque abbia giocato a Batman: Arkham. Le opzioni standard di attacco e stordimento sono unite alle contromosse e alle schivate che possono essere attivate solo in risposta alle istruzioni visualizzate sullo schermo. Il concatenamento di questi in un combo attiva ulteriori poteri, che consentono a Tailon di giustiziare o marcare i nemici istantaneamente. 

Nel gioco puoi guadagnare nuove abilità, acquistarle con l'esperienza acquisita o equipaggiare le tue armi. Per fortuna, i vari menù sono intuitivi, quindi è possibile selezionare le diverse funzioni con facilità. 

Se un assalto frontale ti sta causando troppi problemi, allora puoi sempre scegliere un approccio furtivo. Attivando la visione di Celebrimbor guadagnerai una nuova prospettiva di Mordor, evidenziando eventuali minacce, anche se sono nascoste dietro i muri. Combina questo con la destrezza e la furtività sorprendenti di Tailon, che gli permettono di scalare anche i muri più alti per uccidere un arciere di soppiatto. Avrai così un personaggio con abilità che renderebbero geloso anche il fan più scatenato di Assassin’s Creed.

Una performance spettacolare

Shadow of Mordor ha un aspetto impressionante. Il doppiaggio e il motion capture fanno un lavoro superbo che trasmettono la personalità di ogni personaggio e riescono a mantenere l’interesse vivo anche quando la storia principale vacilla. 

Il ricorso al sistema di Nemesi si traduce in una struttura ripetitiva che si riproduce nelle venti missioni della storia. L’elevazione della trama e delle missioni dipende da te e dalla tua capacità di sfruttare le rivalità che si formano e che sono istigate dalle decine di dialoghi che ogni comandante orco userà per punzecchiarti. Questo funziona fino a un certo punto, ma, data la grinta e la passione iniziali di Talion, non ho potuto fare a meno di sentire che sarebbero dovuto esserci più struttura e sceneggiatura. 

Fortunatamente, i fili narrativi si costruiscono verso la fine e, con l'aiuto di alcuni personaggi secondari, riescono a richiamare l’attenzione quando vacilla. L'orco Ratbag, ad esempio, aggiunge profondità a tutta la sua razza e sbiadisce l’immagine degli orchi come assassini senza cervello. Questa creatura vile ha grandi ambizioni (nonostante la sua codardia) e usa Talion per avanzare nella sua posizione, ottenendo credito per le sue azioni. Mentre a volte il suo umorismo sembra un po’ strano nel contesto, aiuta a rendere gli orchi un po’ meno bestiali, un problema dato dalla brutalità grafica delle uccisioni.  

Uscendo dall'ombra dei suoi coetanei 

Middle Earth: Shadow of Mordor prende le meccaniche di altri giochi e le fonde con le proprie innovazioni per dare vita a qualcosa di meraviglioso. Il sistema di Nemesis è la ciliegia sulla torta e fornisce un modo emozionante e originale per interagire con il mondo, molto diverso da qualsiasi cosa vista in precedenza, anche se di tanto in tanto diventa ripetitivo. 

Sebbene, personalmente, avrei voluto più sceneggiatura, il gameplay e i sistemi sono incredibili. Se questo è ciò che possiamo aspettarci dalla nuova generazione di giochi, allora anche nell’ombra il futuro appare luminoso. 

Middle-earth: Shadow of Mordor

Download

Middle-earth: Shadow of Mordor 1.0